L'idea

Il collettore solare termico sferico, seppur rivoluzionario, nasce da un'idea estremamente semplice: un pannello piano è capace di raccogliere l'energia solare in proporzione alla superficie esposta perpendicolarmente ai raggi solari.
Ma il sole sorge basso all'orizzonte, si leva muovendosi verso sud, e tramonta tornando basso ad ovest. Non solo, in estate sale più alto nel cielo, mentre in inverno rimane più basso.
Quindi il pannello solare piano non potrà mai essere perfettamente esposto, ma perderà in rendimento nelle ore iniziali e finali della giornata, e nelle stagioni fredde. Sempre che sia esposto bene verso sud.

Invece esiste una forma che mostra il medesimo profilo da qualunque parte la si guardi: la sfera.

"In base a quest'idea
semplice e geniale
nasce SferasolTM,
il primo collettore
solare termico
sferico al mondo.
L'unico,
l'originale.
Brevettato."

l'idea